A proposito di DIFME

‘Competenze digitali per l’internazionalizzazione e alfabetizzazione finanziaria per microimprenditori’ è un progetto ideato allo scopo di colmare il divario che esiste tra le competenze dei microimprenditori e conoscenze fondamentali quali l’alfabetizzazione finanziaria e le competenze digitali. Colmare tale divario è fondamentale per favorire lo sviluppo delle attività economiche dei microimprenditori a livello internazionale.

Per saperne di più »


Toolkit

In un mondo di affari dominato dalla frenesia e dall’alta velocità, ti offriamo uno strumento di apprendimento online efficace e su misura: avrai, infatti, la possibilità di sviluppare le conoscenze e le capacità secondo i tuoi tempi, il tuo ritmo e dove preferisci. Crediamo che le tecnologie disponibili per fare un corso...

Visita la nostra pagina sul Toolkit »


Partner

Il consorzio di DIFME include cinque università (che riconoscono il ruolo chiave della formazione nell’aiutare gli imprenditori ad aumentare le probabilità di sopravvivenza delle loro attività) e sei imprese (che forniscono la prospettiva degli imprenditori). Il consorzio combina e integra esperienze e competenze diverse riguardo alle tematiche trattate, così da garantire il raggiungimento dei risultati del progetto.

Ulteriori informazioni sui partner »


Che cosa significa DIFME: Competenze digitali per l’internazionalizzazione e alfabetizzazione finanziaria per microimprenditori

Che cosa farà il progetto?

Il progetto DIFME cerca di creare un curriculum che risponda alle esigenze reali degli imprenditori per quanto concerne l’alfabetizzazione finanziaria e le competenze digitali. Attraverso un’analisi approfondita dei bisogni degli imprenditori e dei programmi di gestione d’impresa offerti dalle università nell’UE (e altrove), DIFME identificherà le competenze fondamentali richieste nelle due discipline e il divario esistente nell’attuale offerta didattica. Un curriculum che raduna queste competenze verrà poi delineato e testato: esso si baserà su metodi d’insegnamento misti, inclusa una piattaforma di apprendimento online.

L’accesso alla piattaforma di apprendimento e indicazioni verso altre fonti d’informazione valide saranno disponibili attraverso un hub online di piccole medie imprese.

Per saperne di più »

Brain Cogs

Ricerca

Il progetto intende affrontare le sfide e opportunità che ben si evincono dai dati seguenti: questi dati riguardano il tasso di sopravvivenza delle aziende di recente fondazione e il valore e l’importanza delle microimprese per lo sviluppo economico e la creazione di posti di lavoro.

30 - 60%

delle aziende create da poco da lavoratori autonomi sopravvive passati 5 anni dalla fondazione

30.6 milioni

d’individui erano lavoratori autonomi nei 28 stati dell’UE nel2016


I nostri partner